Trekking nelle terre matildiche: da Casa Tibet al Castello di Canossa

Home 9 Viaggi 9 Natura 9 Trekking nelle terre matildiche: da Casa Tibet al Castello di Canossa
}

Durata

1 giorno

Data

Sabato 25 Marzo 2023

Gruppo

Minimo 15 persone

Tipologia Viaggio

Descrizione

Trekking ad anello nelle Terre Matildiche, tra bei paesaggi collinari e importanti opere dell’uomo: arriveremo alla Casa del Tibet, l’unica esistente in Italia, costituita da un Tempio Tibetano, luoghi per la meditazione, spazi per tavole rotonde e un piccolo museo: il tutto situato nella verde cornice delle colline, fra le antiche mura di un affascinante borgo medioevale.
Proseguiamo per il Castello di Canossa, centro di un complesso sistema difensivo per il controllo delle valli appenniniche. Qui visse MATILDE DI CANOSSA, potente feudataria ed ardente sostenitrice del papato nella lotta per le investiture; personaggio di grande ingegno, arrivò a dominare tutti i territori italici a nord dello Stato Pontificio, estendendo il Dominio dei Canossa a Lombardia, Emilia, Romagna e Toscana.

ATTENZIONE AL GRADO DI DIFFICOLTA’ E ATTREZZATURE NECESSARIE riportate sotto

Programma di viaggio

GRADO DI DIFFICOLTA' E ATTREZZATURA

L’escursione non presenta particolari difficoltà di sentiero ma richiede un minimo di allenamento/abitudine al cammino in salita.

LUNGHEZZA TOTALE A PIEDI: 8 km

DISLIVELLO IN SALITA: +400 m

Durata indicativa di cammino escluso picnic: 5 ore

Abbigliamento e attrezzatura: scarpe da trekking con fondo scolpito, felpa o pile, giacca e kway, cappello, occhiali da sole, bastoncini da trekking.

Nello zaino: acqua, snack, medicinali, pranzo al sacco…

PROGRAMMA

Ore 7.30: partenza in pullman da Via Aspromonte, Imola, per Canossa, incontro con la guida e partenza per il Trekking che salirà al monte Tesa che sovrasta Canossa: qui, a quasi 700 metri altezza sul livello del mare, il panorama spazia per tutto l’appennino dalle cime più altre della provincia di Modena fino a Parma. Scendiamo nel BORGO DI CAVANDOLA dove ammireremo una casa a torre del XVI secolo, per arrivare poi a Votigno, alla celebre CASA DEL TIBET. Prima in Europa e unica in Italia, è costituita da un Tempio Tibetano, luoghi per la meditazione, spazi per tavole rotonde e un piccolo museo: il tutto situato nella verde cornice delle colline, fra le antiche mura di un affascinante borgo medioevale, ristrutturato in anni di paziente lavoro da artigiani e volontari provenienti da tutto il mondo. Ingresso e visita guidata al Museo del Tibet.
Con un percorso ad anello tra le dolci colline ripartiamo alla volta del CASTELLO DI CANOSSA. Costruito nel X secolo dal longobardo Atto Adalberto, divenne il centro di un complesso sistema difensivo per il controllo delle valli appenniniche. I suoi resti, che si ergono sopra una rupe di arenaria bianca, sono molto ridotti a causa dei fenomeni di sfaldamento del terreno. MATILDE DI CANOSSA fu una potente feudataria ed ardente sostenitrice del papato nella lotta per le investiture; personaggio di grande ingegno, arrivò a dominare tutti i territori italici a nord dello Stato Pontificio, estendendo il Dominio dei Canossa a Lombardia, Emilia, Romagna e Toscana. Matilde, figura di spicco del Medioevo italiano, è vissuta in un periodo caratterizzato da continue battaglie, intrighi e scomuniche, seppe dimostrare una forza straordinaria, sopportando anche grandi dolori e umiliazioni, mostrando un’innata attitudine al comando. La sua fede nella Chiesa di quel tempo le valsero l’ammirazione e il profondo rispetto di tutti i suoi sudditi. Ai piedi del Castello ascolteremo la storia e gli aneddoti su Matilde; avremo anche la possibilità di fare una piacevole degustazione per scoprire la gustosa differenza tra erbazzone e scarpazzone, il tutto annaffiato dalla famosa birra di Matilde (facoltativo, a carico del partecipante). Possibilità di visitare il piccolo ma interessante Museo di Canossa (facoltativo, a carico del partecipante). Rientro a Imola.

Incluso / Escluso

R
Trasferimenti in pullman riservato
R
Guida naturalistica ambientale per tutto l’itinerario trekking, come da programma. 
R
Accompagnamento e assistenza A.PI Studio
R
Assicurazione medica durante il viaggio (con massimale di € 1000.00)
Q
Pranzo libero pic-nic 
Q
Attrezzatura trekking, snack 
Q
Extra e spese personali

Quota individuale di partecipazione

Minimo 15 partecipanti

€ 78.00

Saldo totale contestuale all’iscrizione

Iscriviti subito al viaggio!

Contattaci a info@apistudioviaggi.it oppure compila i campi sottostanti

    Informazioni aggiuntive

    Norme Anti Covid

    Non ci sono più restrizioni, ma si consiglia comunque di lavare spesso le mani ed utilizzare i gel disinfettanti. Nei luoghi chiusi e affollati, consigliamo di indossare la mascherina coprendo naso e bocca

    Il partecipante, al momento della partenza, dichiara:
    -di non essere risultato positivo al COVID-19 e di non essere in quarantena al momento della realizzazione dell’escursione/attività;
    -di essere risultato positivo al COVID-19 ma di essere guarito totalmente e completamente e di essere in possesso del certificato di guarigione da Covid-19 rilasciato dalla ASL competente;
    -di non avere avuto contatti, negli ultimi 14 giorni, con soggetti risultanti positivi al COVID-19
    -di non avere temperatura corporea superiore a 37,5° o altri sintomi influenzali al momento della partecipazione all’attività/escursione.

    GRADO DI DIFFICOLTA' ESCURSIONE E ATTREZZATURA NECESSARIA

    L’escursione non presenta particolari difficoltà di sentiero ma richiede un minimo di allenamento/abitudine al cammino in salita.

    LUNGHEZZA TOTALE A PIEDI: 7/8 km
    DISLIVELLO IN SALITA: 400 m
    Durata indicativa di cammino escluso picnic: 5 ore
    Abbigliamento e attrezzatura: scarpe da trekking con fondo scolpito, felpa o pile, giacca e kway, cappello, occhiali da sole, bastoncini da trekking.
    Nello zaino: acqua, snack, medicinali, pranzo al sacco, mascherina…

    Pasti
    Pranzo al sacco pic-nic a cura del partecipante.
    Documenti necessari
    Carta di identità e Tessera Sanitaria
    Assegnazione posti in pullman
    L’assegnazione dei posti in pullman avverrà in base all’effettivo versamento dell’acconto. 
    Rinuncia al viaggio
    In caso di impedimento alla partecipazione al viaggio, siete pregati di avvisare tempestivamente A.PI STUDIO. 

    Potrebbero interessarti anche…

    Dicono di noi